top of page

Bridor

Gestione dell'energia

Agroalimentare

Bridor mappa i suoi consumatori elettrici per dare priorità a progetti di efficienza energetica.

Bridor

Nel 2021, Bridor ha avviato il processo di certificazione ISO 50001, spingendo per una dettagliata suddivisione del consumo energetico nelle sue strutture. Per dare priorità ai suoi piani d'azione, lo specialista nella panificazione industriale ha cercato una soluzione agile e portatile per la raccolta di dati sul consumo elettrico. Ecco perché Bridor si è dotato di sensori e valigie ENKEL.

Sono stati installati due valigie (E-Case) e 46 sensori (E-Cube). Grazie alla loro facile implementazione, gli strumenti non sono fissi; vengono spostati per piani di misurazione occasionali su diversi dispositivi, seguendo un protocollo stabilito. Una mappatura del consumo è rapidamente disponibile per rivelare gli strumenti più energetici.

Sono state identificate opportunità di guadagno immediate. Diverse azioni sono state intraprese direttamente dopo il piano di misurazione, come ad esempio regolare l'avvio delle macchine con un avvio a cascata o ottimizzare le impostazioni di controllo. I dati sono anche utilizzati per guidare le future scelte tecnologiche durante gli investimenti in nuove attrezzature.

bottom of page